Orrido delle Barme, parliamone!

Data: Ticket: # 780
Categoria: Amministrazione / Ambiente 
Mappa: icona mappa ticket780 Stato:
Vota :    0
Ecco il testo di un comunicato stampa inviato ai giornali, sull'ipotesi di istituire una qualche forma di protezione su di un'area comunale naturalisticamente molto interessante. "ProteggiAMO le Barme? Parliamone insieme a Robilante  Il Comune di Robilante, in collaborazione con l’Associazione limodoro (www.limodoro.eu) organizza una serata di confronto sull’ipotesi di istituire una qualche forma di tutela sull’Orrido delle Barme. Ma cos’è l’Orrido delle Barme? Oltre 7 ettari di rocce e rupi, con due canyon in mezzo ai crinali, regno di felci e rododendri a bassa quota, interamente di proprietà comunale e posto sul versante a Nord Est del paese di Robilante. Una piccola “perla” di Biodiversità incastonata tra castagneti e faggete umide, sinora mai tutelata: parlarne insieme sarà, forse, l’avvio di un’ipotesi di protezione e tutela dello spazio comunale e dei dintorni. Appuntamento quindi in BIBLIOTECA a Robilante VENERDI’ 23 marzo ore 21." Ma perchè "proteggere le Barme"?: fors'anche per guardare un pò più lontano dell'amministrazione del quotidiano. Proprio ora che comincia a circolare insistente la possibilità di ottenere anche per le nostre belle Alpi del Mediterraneo l'ambito riconoscimento al Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco: ne parleremo diffusamente durante l'incontro insieme ad un Funzionario delle Aree Protette delle Alpi Marittime, uno degli enti promotori della Candidatura Unesco proposta da tre Stati (Italia, Francia e Principato di Monaco).      
Robilante Balme_ridotta

Devi essere loggato per postare un commento, Log in »