Casse di espansione..nella cacca dei cani

Data: Ticket: # 1352
Categoria: Proposte / Ambiente 
Mappa: icona mappa ticket1352 Stato:
Vota :    0
Mi capita spesso di andare a passeggiare sulle casse di espansione di San Donnino, zona verde realizzata dal consorzio di Bonifica 3 Medio Valdarno con wwf Toscana. Originariamente era presente un percorso salute e cartelli che indicavano la fauna e la flora locale. Adesso tutto ciò non esiste più, le bacheche riportano annunci per cani e all’interno cani scorrazzano liberi. Apprendo da Google (provate a digitare casse di espansione San Donnino) che il parco é un “parco per cani” definito una “Mirabilandia” dove i cani possono correre senza guinzaglio liberamente..anche se i cartelli all’ingresso indicano una pista ciclabile. I cani ovviamente fanno i loro bisogni ..alcuni vengono insacchettati dai padroni e abbandonati nonostante siano presenti dei cestini. Mi chiedo..se é cambiata la destinazione d’uso e i cani possono correre liberamente perché ciò non viene indicato? Non commento l’inciviltá dei padroni di cani che non sanno gestire le proprie bestiole e le loro eiezioni ma anche trovarsi a camminare con un alano che ti viene incontro libero può non essere piacevole per tutti. Sarebbe possibile conoscere l’esatta destinazione di questa zona e, di conseguenza, riportare con la cartellonistica opportuna le modalità di utilizzo?
Casse di espansione..nella cacca dei cani
campibisenzio_1352_1.png campibisenzio_1352_2.png campibisenzio_1352_3.png

Devi essere loggato per postare un commento, Log in »