Situazi0ne Via della Monca

Data: Ticket: # 1156
Categoria: Segnalazioni / Viabilità e sicurezza 
Mappa: icona mappa ticket1156 Stato:
Vota :    0
Ho inviato altre mail, compreso lo staff del Sindaco, senza ricevere risposta.... ma non è un problema. Pertanto ripropongo quanto comunicato nelle precedenti. "Mi permetto di scrivere per chiedere, anche a nome degli abitanti di via della Monca - Ceppato, se è tanto difficile rendere la strada percorribile e in modo duraturo come la via dellle Capannacce appena ripristinata. Come è noto, spero a tutti, sulla nostra strada ogniqualvolta viene fatto un intevento (provvisorio), questo dura il tempo di una pioggia!!! Ringrazio e se possibile avere un cenno di riscontro saluto codialmente." Dimenticavo l'ormai annoso problema della tubatura di Acque che negli ultimi due anni si è rotta non meno 30 volte in 100 metri, per non parlare dei precedenti! Non è proprio possibile "costringere" tale società ad inetervenire in modo risolutivo su tale impianto? Come fanno, d'altra parte, tutti i comuni verso società che non fanno altro che devastare le strade comunali. Parlo per esperienza personale. Mi scuso se sono stato un pò lungo, ma la pazienza di tutti noi utilizzatori della via in questione è veramente al limite. Cordiali saluti Massimo Bernini
Situazi0ne Via della Monca
cascianatermelari_1156_1.png

  • Comune Casciana Terme Lari

    Buongiorno, in merito alla questione provvederemo con specifica nota nei confronti di Acque Spa, gestore del servizio idrico integrato, affinchè sia proceduto ad un intervento risolutivo della questione con rifacimento del tratto di acquedotto di Via della Monca. Relativamente alla questione della manutenzione della viabilità l’intervento manutentivo sarà inserito nella programmazione della Società addetta. Valuteremo anche possibili interventi più sostanziali al fine di garantire un mantenimento più duraturo della viabilità in questione.Restiamo a disposizione e porgiamo cordiali saluti.

  • maxberno

    Grazie, attendiamo fiduciosi.
    Saluti da Massimo Bernini e gli altri abitanti.



Devi essere loggato per postare un commento, Log in »