Il Comune “applica” COOP26

Data: Ticket: # 2454
Categoria: Segnalazioni / Ambiente 
Mappa: icona mappa ticket2454 Stato:
Vota :    0
Al nostro sindaco, all'assessore incaricato della gestione del Verde pubblico e a CHI di Dovere : Stamattina ho assistito al totale abbattimento dei 4 pini, presenti da OLTRE 40 ANNI, nella piazza "Caduti di Nassiriya", a fianco del semaforo delle Quattro Strade. CHIEDO una spiegazione logica e puntuale per quanto avvenuto!!! Al momento sono rimaste solo 4 palme, evidentemente malate e inguardabili. Per CHI, come ME, abita qui, alle Quattro strade, quei pini, oltre a offrire rifugio a una serie di piccoli animali e volatili, offrivano ristoro dalla calura estiva alle persone, spesso anziane, che si trovavano a sostare proprio in quella piazzetta. Inoltre, poiché questo quadrivio è ricco di fumi e scarichi delle auto, aggravati dalle soste obbligate dal semaforo, avere la speranza che un po' di anidride carbonica venisse assorbita da quegli alberi, era una minima speranza di salubrità. Vi pare NORMALE NON aver AVVERTITO (assurdo coinvolgere nella Decisione, vero?!) dell'abbattimento e, SEMMAI, del progetto che è stato previsto per rimpiazzare gli Alberi eliminati in poche ore.....?? Sinceramente l'amarezza di NON essere neppure considerati CITTADINI è decisamente eccessiva.
Il Comune “applica” COOP26
cascianatermelari_2454_1.png cascianatermelari_2454_2.png cascianatermelari_2454_3.png

  • enrico75

    Un vero e proprio scempio. Anche in Perignano hanno tagliato gli alberi senza motivo apparente.
    Sono curioso della risposta che daranno, se ce ne sarà una.

  • fabior

    Sono a Casciana da 10 anni ormai e sono venuto proprio per il verde urbano e dei parchi e boschi nelle vicinanze … E’ rimasto ben poco di tutto ciò. Conosco il problema di alcuni pini che erano malati ma da li a fare uno sterminio e non rimpiazzarli è un vero peccato per una città così bella e che aveva proprio un punto forte nel verde… Fatevi un giro anche al macchione o alle pale o poggio alla farnia ecc dovunque stavano alberi ora non c’è più niente e non solo per problemi dovuti a malattie ma soprattutto per il taglio della legna senza alcun criterio.



Devi essere loggato per postare un commento, Log in »