Fosso Polledraia si colora ancora

Data: Ticket: # 327
Categoria: Segnalazioni / Ambiente 
Mappa: icona mappa ticket327 Stato:
Vota :    0
Perchè il fosso Polledraia di Venturina Terme continua a colorarsi da oltre un anno ? Nonostante le segnalazioni gli Enti:Comune, ASA, ARPAT, Consorzio bonifica non sono in grado di affrontare il problema e risolverlo? infondo si tratta di trovare il fosso, constatare la colorazione, accertare la eventuale perocolosità per la salute pubblica, cercare la fonte di immissione e se non in regola regolarizzarla. Buon lavoro.
Fosso Polledraia si colora ancora
campigliamarittima_327_1.png

  • Comune Campiglia Marittima

    Il fosso segnalato con il nome di Polledraia è invece, come localizzato sulla mappa, il Fosso Rocchio, che scorre in località Polledraia. In seguito alle segnalazioni pervenute sulla colorazione anomala e sul sospetto di scarichi irregolari anche da parte di altri cittadini, a partire dal mese di luglio è stata attivata un’ispezione da parte di Arpat, Asa, Comune, Consorzio di Bonifica per verificare quanto segnalato. I prelievi dei campioni nei punti indicati sul Fosso Rocchio e Fossa Calda sono avvenuti a cura degli enti suddetti, nei giorni 13 luglio, 26 luglio, 1 agosto, 22 agosto. I primi prelievi hanno accertato la presenza di E. Coli che si è notevolmente ridotta il 22/08/2017. Non è stata riscontrata presenza di Salmonella. Non si è avuto riscontro rispetto alla colorazione oggetto della segnalazione, né nel Fosso Rocchio né nella Fossa Calda. L’amministrazione comunale, d’intesa con Arpat e Asa, definirà successive modalità operative per determinare la presenza di eventuali scarichi irregolari nei fossi in oggetto. Questa la situazione aggiornata al mese di novembre. Si informa, infine, che a cura dell’ufficio tecnico comunale si sta programmando il controllo degli scarichi irregolari nel sistema fognario locale.

  • giobbe

    Anche quest’anno il giorno 8 Giugno 2018 alle ore 11, il fosso Rocchio e tornato di colore rosso mattone, se non si individua che scarica le sostanze coloranti e inquinanti il problema persiste.
    Buon lavoro a chi di competenza.



Devi essere loggato per postare un commento, Log in »