Segnaletica pulizia strade assente da aprile 2018

Data: Ticket: # 980
Categoria: Segnalazioni / Viabilità e trasporti 
Mappa: icona mappa ticket980 Stato:
Vota :    0
Vi racconto un fatto singolare: la mattina del 27 aprile 2018 (quindi oltre 8 mesi fa) parcheggiai la mia auto su via dei confini davanti la farmacia comunale. Ebbene, al mio ritorno trovai un preavviso (multa) della polizia municipale in quanto la mia auto era in sosta vietata per pulizia strada. Stranito da questa cosa, percorro tutta la via dei confini direzione Prato fino all'intersezione più vicina, che in realtà si trova piuttosto lontana, quella con via del tabernacolo nei pressi del ristorante Libeccio. Ebbene, non c'era nessun cartello di divieto di sosta per pulizia strada. Contatto subito telefonicamente la polizia municipale e segnalo il fatto. Correttamente, mi ricontattarono più tardi per dirmi di recarmi al comando per l'annullamento della sanzione in quanto, di fatto, mancava la segnaletica verticale. Una volta al comando mi raccomandai di segnalare a chi di dovere di installare la segnaletica così da evitare future situazioni come la mia. Non solo, per la serie "melius abundare quam deficiere", inviai io stesso una mail a Franco Pepi dell'ufficio traffico segnalando quanto accaduto e chiedendo l'installazione della segnaletica. Il sig. Pepi rispondeva testualmente: "Buomgiorno Sig. Bertolini provvederemo quanto prima. Intento ho avvertito il Comendante della PM Grazie Cordiali saluti Pepi". (gli errori sono suoi) Era il 7 maggio 2018, oggi è il 5 gennaio 2019. La segnaletica è stata installata? NO. È mai possibile una cosa del genere? Ci sono delle responsabilità, oppure è "colpa" di nessuno? Perché, nonostante il cittadino abbia anche fatto di più di quello che doveva fare (sarebbe stato compito della polizia municipale contattare l'ufficio traffico e verificare la successiva installazione della segnaletica) dopo tutto questo tempo nessuno ha fatto nulla?

Devi essere loggato per postare un commento, Log in »