Camminamento in curva pericoloso

Data: Ticket: # 244
Categoria: Segnalazioni / Sicurezza 
Mappa: icona mappa ticket244 Stato:
Vota :    0
Scendendo Via Roma, verso l'hotel Ariston in direzione stazione dei treni, si deve percorrere un brevissimo tratto che per una questione di visibilità risulta molto pericoloso. Si tratta della striscia "pedonale" in fotografia prima delle due colonne in pietra. Dalla fotografia non si vede ma le automobili e moto che arrivano non vedono i pedoni che stanno scendendo e, per via di come è fatta la strada in quel punto, vanno veloci e stringono la curva. Si ha sempre l'impressione di essere investiti e il pericolo aumenta con il passeggino perchè non ci si può stringere contro il muro più di tanto. Occorre fare qualcosa subito e secondo me ci vorrebbe un dissuasore o una barriera almeno prima del tratto dove i pedoni risultano nascosti ai veicoli. Quando i pedoni sono fuori e visibili il pericolo cessa. Le auto e moto non vedono e non si curano della striscia pedonale che risulta assolutamente inutile. Se ci fosse una protezione/barriera che delimiti la striscia pedonale fino a dopo la seconda colonna di pietra il problema non ci sarebbe. Mi auguro che poniate rimedio in breve tempo.
Camminamento in curva pericoloso
varazze_244_1.png

  • Comune di Varazze

    Nel ringraziare per la segnalazione si precisa che il posizionamento del passaggio pedonale è conforme a quanto previsto dal regolamento di applicazione del codice della strada e che il monitoraggio sul tasso di incidentalità sulla varie zone del territorio è nullo si comunica che a breve, nell’ottica del ripristino della segnaletica in loco (“Stop” posto sull’intersezione) sarà cura dell’ufficio segnaletica tracciare uno zebrato adiacente al passaggio pedonale che induca i conducenti dei veicoli ad allargare la curva consentendo ai pedoni di affrontare la curva in sicurezza. Se la soluzione risultasse inefficace (sulla rotatoria a monte funziona molto bene) si prenderà in considerazione l’ipotesi di installare i dissuasori di sosta.

    Rimanendo a disposizione per qualsiasi chiarimento si porgono

    Cordiali saluti,

    Il Comandante
    Dott. Fazio Bartolomeo

  • luca_vase

    Bene, grazie per l’interessamento. Attendiamo l’intervento allora.



Devi essere loggato per postare un commento, Log in »